29/09/2021 - AVVISO IMPORTANTE RILASCIO CARTE DI IDENTITA’ ELETTRONICHE

Data:
29 Settembre 2021
Immagine non trovata

Si informa, a seguito di comunicazione da parte del Ministero dell’Interno,  che le Carte d'Identità Elettroniche rilasciate dal 27 al 30 settembre potrebbero subire ritardi nelle consegne a causa delle attività di acquisizione di Nexive da parte di PosteItaliane.

In ogni caso, entro i il 6 ottobre tutte le carte richieste nel periodo sopra citato saranno consegnate.

Nel caso in cui il cittadino non sia presente all'indirizzo indicato nel momento della consegna:

  • Per le CIE emesse fino al 26 settembre, le procedure sono indicate nella pagine web https://www.cartaidentita.interno.gov.it/modalita-spedizione-del-documento/
  • Per le CIE emesse a partire dal 27 settembre, il portalettere compilerà un avviso di tentata consegna e lo porrà nella cassetta delle lettere. Sull'avviso sono riportati il numero della raccomandata e il numero di telefono da contattare per concordare un secondo tentativo di consegna. Il cittadino può richiedere che venga effettuato un secondo tentativo entro cinque giorni lavorativi dalla data presente sull'avviso, superati i quali la carta verrà recapitata all'ufficio postale più vicino dove resterà in giacenza per trenta giorni solari.

Durante tale periodo il cittadino potrà recarsi al suddetto ufficio postale per il ritiro, effettuabile sempre esclusivamente dal richiedente o dall'eventuale delegato dichiarato in fase di richiesta (è necessario essere muniti di un documento d'identità in corso di validità). Qualora l'interessato sia in possesso di un documento di identità o di riconoscimento non in corso di validità quest'ultimo può essere esibito ai fini del ritiro purchè l'interessato dichiari, in calce ad una fotocopia del documento, che i dati contenuti in quest'ultimo non hanno subito variazioni dalla data del rilascio.

Nel caso in cui il cittadino risulti sconosciuto, irreperibile, trasferito oppure rifiuti la consegna presso l'indirizzo indicato o l'indirizzo specificato risulti non corretto (inesatto, inesistente, insufficiente), la CIE verrà spedita presso la sede di rilascio (l'Ufficio Anagrafe dove si è richiesta la CIE), dove il cittadino potrà recarsi per il suo ritiro.

Per ulteriori chiarimenti si prega di far riferimento all'assistenza CIE.

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 29 Settembre 2021